Castrazione … umane cattiverie

kashmir2.jpg
Sul giornale di ieri ho letto un articolo
che ha urtato in pieno la mia sensibilità….
Un allevatore è morto incornato da un caprone
che cercava di castrare.
Per meglio dire:
il povero animale gli si è rivoltato contro
(e cos’altro poteva fare … non di certo carezze)
e l’ha colpito al viso e alla testa.
Le ferite non sarebbero state mortali
se non fosse successo che …
l’uomo è caduto in terra, su un masso
provocandosi un grave squarcio …
quindi nel tentativo di tamponarsi
è caduto ancora giù ….
su un letto di letame.
Sto facendo un respiro profondo per riprendermi ….
e un pensiero angosciato mi assale ….
è questa pratica comune negli allevamenti che non mi va proprio…
troppa cattiveria umana nei confronti di questi esseri indifesi …
gli animali ….
NON E’ GIUSTO
trattarli così …. e peggio di così …
@@@
POSSIBILE CHE L’UOMO NON CAPISCA
CHE ESTRARRE I TESTICOLI A UN ANIMALE
 SVEGLIO – VIVO – IMPAURITO
PROVOCA LO STESSO DOLORE,
GRANDISSIMO
CHE PROVEREBBE L’UOMO STESSO
SE LA STESSA COSA LA FACESSERO A LUI?
@@@
e questo è valido per tutte le altre sofferenze
che l’uomo è solito infliggere agli animali
fingendo di ignorare quanto loro soffrano.
@@@
UOMO …
.MA RIFLETTICI SU…
che niente viene a caso…
e tutto arriva per pensare. 
Castrazione … umane cattiverieultima modifica: 2010-02-08T19:09:00+00:00da il5maggio
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “Castrazione … umane cattiverie

  1. ciao Mammola
    Buona sera, ho appena finito di leggere il tuo nuovo post, e lo trovo molto giusto, noi essere umani (eccetto una piccola parta da escludere) siamo delle vere bestie, infliggiamo bene e torture agli animali…e ne infliggiamo anke ad altri essere umani, trovo ke la cstrazione nelle bestie sia un atto inumano, quando invece penso sarebbe molto molto moltissimo umano se si castrassero gli stupratori, quello si ke si dovrebbe fare, ma non si fa…mentre si permettere ke a dei poveri animali si faccia quello e di peggio…io credo in Dio tesoro, so ke esiste e so ke da lassu egli ci giudika, e so ke coloro ke in questa vita terrena fanno del male nell’altra vita essi sconteranno tt le cattiverie fatte, solo questo pensiero di “giustizia divina” mi fa andare in avanti anke se si vedono sempre atrocita: Per fortuna al mondo ce gente come te mia dolcissima amika, gente ke ama gli animali, gente cn cuore e cervello, ti voglio bene mio angel kissssssssssssssssss tvtttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttb

    Marco

  2. Mi hai commossa, caro Marco… amico mio dolcissimo.
    Molta tristezza ho provato, sai … non sapevo proprio che l’uomo fosse così cattivo .. ma cattivo .. senza cuore nè cervello ….tante sofferenze per gli animali e …CI SARA’ LA GIUSTIZIA DIVINA CERTO, PER CHI IN QUESTO MONDO COMPIE DELLE CATTIVERIE come quelle a cui assistiamo tutti i giorni…..gli ANIMALI SONO QUI SULLA TERRA IN QUALITA’ DI ESSERI INDIFESI, E DI FRONTE A LORO SIAMO TUTTI MESSI ALLA PROVA.
    ,,,,,, oh ma quanti sono a perdere le prove :-(((
    …per fortuna c’è una parte di noi che NON FAREBBE MAI simili atrocità …. si tratta solo di avere come dici tu cervello e soprattutto cuore. DIO ESISTE ECCOME- C’E’ E VEDE E GIUDICA CIO CHE FACCIAMO.
    …TESORO vorrei non leggere più di queste atrocità e, ahimè… forse sono cattiva ma non posso avere pena per una persona che muore maltrattando un animale …. non ci riesco proprio.
    ..Un bacione caro angioletto mio …. trascorri una dolce notte …a domani ….kiss

  3. ciao Mammola mia
    buongiorno, tesoro tu hai un cuore bellissimo e puro, 6 un angel anke se 6 senza ali e senza aureola hai un fantastiko cuore alato kisssssssssssssssss. Purtroppo tesoro alle atrocita non ci si abitua e nn ci si abituerà mail…e x tirare avanti dopo aver visto queste cose bisogna solo pensare a quanti fanno del bene a quanti amano gli animali e gli esseri umami, questa e la kiave secondo me. Tesoro da quando ti conosco, da quando siamo amici, io sento di avere in te una vera amika una dolce confidente e una persona ke sa darmi affetto e dolcezza e ke sa cm ricevere il mio affetto e dolcezza, tu 6 fantastika e credimi non ti lascero mai xke x me 6 troppo speciale kisssssssssssssssssssssssssssssss tvtttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttb

    Marco

  4. uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    che morte infame ,ma mi sembra piu’ infame cercare di privare un maschio delle sue “virtu” 🙂

    Grazie amichella ,del commento ,spesso le riflessioni profonde sono tali per
    merito di chi ce le ha ispirate .

    buona giornata
    baci
    kicca

  5. Buon Giorno Carissima Bella Mammola,
    sono cose che ci colpiscono nel cuore, ma bisogna capire anche le cause prime che nascoste sono portatrici di tanti mali. Spesso quella castrazione è fatta per soddisfare la nostro sfrenato egoismo che ci induce a divorare a saziare i nostri appetiti. Questo è dovuto anche e soprattutto a tutto quello che erroneamente ci hanno insegnato e tramandato inconsapevolmente, da quella falsata legge che dice che l’essere umano è padrone di ogni cosa della natura. Ma esiste anche una legge dell’equilibrio, un’evoluzione che prima o poi ci condurrà ad apprezzare la vita in ogni sua forma manifesta. Certo il sentiero è ancora lungo, ma presto ci saranno delle trasformazioni a carattere planetario di consapevolezza che apriranno quella strada verso una maggiore coscienza collettiva, sono quei semi che sono già stati impiantati da esseri superiori, sono bilancianti catalizzatori naturali, forze radiose, che si mostrano assai ribelli al sistema (matrix), che si oppongono a tutte le false dottrine, a tutti i falsi condizionamenti che malgrado il grandi insegnamenti fino ad ora non hanno rimesso nessun peccato. Anzi oggi la cosa è ancora più catastrofica di quello che ci viene riportato, perché tacciono certe verità, mentre ci bombardano con tante inutili fesserie, il calcio, le mode, i reality, il grande fratello, la cronaca nera, la corrotta politica ecc. Basta capire queste sole parole per riflettere sul perché della vita nostra e di tutti gli esseri.

    Spesso mi pongo delle domande a me stesso e spesso mi ritrovo a constatare che IL MURO PIU’ GRANDE E PARLARE SINCERAMENTE AL CUORE DURO SORDO E CIECO DEGLI UOMINI. Ma so, che prima o poi dolenti o volenti certe verità verranno mostrate e allora sarà ……….

    Mi viene in mente una bella canzone, di cui non ricordo il titolo, ma la riporto, per miglio richiamala alla memoria.

    C’è una strada per andare dove l’odio non c’è
    Senza muri né paure senza più bandiere su di noi
    Qui non c’è nessuno che vuole sentirti gridare più forte
    Qui non c’è nessuno che vuole vederti volare nella notte
    Solo un passo nel futuro per sentire com’è
    Non è tempo di fuggire è tempo di tornare a vivere
    Qui non c’è nessuno che vuole sentirti gridare più forte
    Qui non c’è nessuno che vuole vederti volare nella notte
    Meglio che non dici a nessuno che in fondo ancora stai sperando
    Meglio che non alzi la voce se rompi il silenzio cantando
    C’è una sola direzione per uscire da qui
    Ed è arrendersi incondizionatamente all’amore e dire di si
    Ma qui non c’è nessuno che vuole sentirti gridare più forte
    Qui non c’è nessuno che vuole vederti volare nella notte
    Meglio che non dici a nessuno che in fondo ancora stai sperando
    Meglio che non alzi la voce se rompi il silenzio cantando
    E ti troverai nell’istante in cui ogni sguardo sarà spento e gelido
    E ti sembrerà che davvero tu sbagli sognando contromano
    Tu sbagli sognando.

    Che dice la stessa cosa perché è stata tradotta nell’antico sapiente linguaggio del cuore di un grandioso essere superiore.

    La conoscenza universale può essere rivelata solo ai nostri fratelli che hanno affrontato le nostre stesse prove. La verità va dosata a misura dell’intelletto, dissimulata ai deboli, che renderebbe pazzi, nascosta ai malvagi, che solo potrebbero afferrarne qualche frammento di cui farebbero arma letale. Racchiudila nel tuo cuore, e che essa parli attraverso le tue opere. La scienza sarà la tua forza; la fede la tua spada; e il silenzio la tua corazza impenetrabile.”

    ( Ermete Trismegisto – ovvero L’ARCANGELO RAFFAELE)

    SE SOLO CAPISSIMO CHE QUEL DIO, IN OGNI TEMPO HA TANTI NOMI ALLORA MOLTI MALI POTREBBERO SPARIRE DAL CUORE DURO E CIECO E SORDO DEGLI UOMINI.

    MA ORA E’ ARRIVATO QUEL GIUSTO RISOLUTORE TEMPO PER GRIDARE FORTE AI QUATTRO VENTI PERCHE’ L’ANIMA HA BISOGNO DI MANIFESTARE LA SUA RADIOSA DIVINA LUCE INTERIORE, ROMPENDO TUTTE QUELLE CATENE ESISTENZIALI CHE LA TENGONO PRIGIONIERA IN TANTI FUTILI ILLUSORI MODI. E’ IL TEMPO DI RISVEGLIARE QUELLA COSCIENZA COSMICA CHE LATENTE E DORMIENTE E’ CELATA IN OGNI AMOREVOLE CUORE UMANO. E’ IL TEMPO DI QUEL FINALE PER UN NUOVO CICLO EVOLUTIVO TANTO ATTESO E TANTO NON CAPITO DELLA RACCOLTA DI QUELLA SEMINA CHE FU FATTA IN UN TEMPO PASSATO ASSAI REMOTO.

    Scusami Carissima Amica del Cuore, se ogni tanto ritorno su queste tematiche esistenziali, ma sono importanti più di ogni cosa, più della nostra vita materiale.

  6. Ecco RAFFAELE, in tuo onore ho cercato la canzone da te nominata e l’ho postata … è davvero bellissma e davvero adeguata ai nostri discorsi del momento…grazie 🙂 … il titolo è NESSUNO e canta NEFFA.
    ….poi ti ringrazio ancora per i tuoi costruttivi e benevoli discorsi che vertono spesso sulla spiritualità, che sono d’accordo con te, è l’essenza della vita … questi pensieri esistenziali dovrebbero essere per tutti all’ordine del giorno per ciascuno di noi … la riflessione profonda…che sconosciuta eh Raffaele … ai più è proprio sconosciuta.
    E così, concordo con te e con l’amica Connie che mi ha preceduta nel dire: ma tutto evolve, e l’intelligenza umana resta sempre ai primordi…quella non matura mai, non va al pari con il mondo…anzi più la tecnologia avanza, più avanza l’egoismo e la voglia di far soldi in fretta … riempire di cose “buone” la pancia….così gli animali sono vittime del progresso…. ah queste cattiverie mi fanno davvero male, perché se l’uomo solo volesse, gli animali potrebbero vivere quel poco che hanno da vivere … in modo civile e umano … ecco.
    ….Ti abbraccio, caro il mio angelo …sempre presente anche quando non mi scrivi … so che ci sei.
    Ciao 🙂

  7. E’ vero, carissimo Marco…..dolce amico…se pensiamo che tra i tanti cattivi, c’è pure chi non oserebbe mai fare del male agli esseri deboli e indifesi …. se pensiamo che al mondo c’è pure la bontà e l’altruismo…forse anche le cattiverie ci sembrano di meno … ecco … ma solo se riusciamo a non pensarci.
    Altrimenti noi che abbiamo un cuore …. rischiamo che ci si spacchi dalla tristezza.
    Almeno noi cerchiamo di essere, come dice la carissima yeasty…voci fuori dal coro …stiamo così.

    Un bacio carissimo….dolce notte …. kiss kiss

  8. ciao Mammola
    come sempre 6 dolcissima, sai io penso ke se nn ci fosse del bene, del buon cuore, delle persone ke amano gli animali e ke amano gli essere umani Gesù non si sarebbe fatto crocifiggere e Dio padre non ci permetterebbe ankora di vivere su questa terra, ogni medagli a il suo rovescio e anke in questo caso. Stasera mi sn visto un bel film su sky dal titolo “poirt crociera sul nilo” davvero bello, un bel giallo poliziesco mi e piaciuto, sai penso ke nn ci sia nulla di meglio dopo 1giornata di lavoro ke sedersi comodamente sul divano e guardarsi un bel film, sopratutto se si tratta di un giallo, o anke di una divertente commendia :)) Ok dolce ora vado a ninna tvtttttttttttttttttb kisssssssssssssssssssss

    Marco

  9. Ciao dolce mammola, sei veramente molto sensibile e fai bene ad indignarti verso la crudeltà dell’uomo che crede di essere il “padrone” del mondo e può permettersi di fare quello che vuole impunemente. A volte noi umani siamo assurdi nel modo di comportarci, e ci attiriamo la ribellione delle forze della natura. Bella e azzeccata la scelta del brano musicale di accompagnamento. Un carissimo abbraccio e un bel sorriso per illuminarti il volto:-))))

  10. Carissima Preziosa Bella Mammola,
    debbo ringraziarti per aver messo quella bella canzone di Neffa,
    Su questo bel tema del trasmettere anche un semplice rigenerante pensiero, con tante belle parole, anche con un semplice sorriso, scusandomi per la lungaggine con il tuo prezioso cuore, sommandomi ai giusti saggi pensieri di tanti, vorrei parlare di quello che mio cuore reputa importante per far conoscere certe cose a tanti cari amici e care amiche.

    Molte volte ho rimarcato quella SCIENZA DELL’ANIMA del grandioso STEINER e del suo più valido continuatore ARCHIATI e su questa riscoperta scienza vorrei rimarcare un principio naturale per capire gli effetti che la COSCIENZA UMANA produce nel nostro sistema ed in tutto il globo per quella legge naturale dell’attrazione LEGATA AL PRINCIPIO UNIVERSALE CHE L’ENERGIA SEGUE SEMPRE IL PENSIERO. (questi insegnamenti furono dettati in ogni tempo da grandiosi esseri superiori come anche dal grandioso Maestro Gesù, ma molte volte per cattive interpretazioni non sono stati capite)

    Vorrei anche rimarcare, con tutte le riserve di questo mondo che è anche vero che se non ci fosse stato quel PROGRESSO SCIENTIFICO che in parte si è sposato anche con il PROGRESSO MORALE non ci sarebbero stati UOMINI DI BUONA VOLONTA’ che avrebbero creato ospedali, istituti di assistenza per l’infanzia e per gli anziani, movimenti per i diritti umani e molte altre istituzioni sociali che non esistevano in un tempo passato. Certo non tutto è stato fatto ed ancora tanto si deve fare in questa direzione per arrivare ad un vero ORDINE MORALE.

    Dobbiamo solo capire quali leggi naturali governano il mondo materiale delle apparenze e quali forze naturali agiscono nel loro insieme.

    Come dicevo per meglio motivare quanto sia importante PLASMARE AMOREVOLMENTE I PROPRI INTIMI PENSIERI anche attraverso un semplice sincero sorriso, una parola, un pensiero vi rapporto qualcosa che parla dell’HADO un termine giapponese che letteralmente significa VIBRAZIONE , Il SOFFIO VITALE, il PRANA, LA FORZA ELETTRODEBOLE, è l’energia cosmica che è presente in ogni cosa ,che circola ovunque anche attraverso un semplice respiro. E’ un’energia sottile, interconnessa al livello subatomico e definita in quella teoria degli iperspazi. (l’etere cosmico, l’anima cosmica del corpo di Dio in cui vanno in manifestazione tutte le cose)

    Come l’energia elettrica all’inizio fu vista dai non conoscitori come una diavoleria ,ma poi si rivelò illuminante per tutti gli usi che conosciamo, così presto si parlerà sempre di più del potere del suono e della PSICOTRONICA perché anche questa energia che scaturisce dall’HADO è misurabile con la percezione dei sensi e dimostrabile con i risultati scientifici.

    Masaru Emoto un noto scienziato giapponese la cui fama internazionale si deve al fatto di aver scoperto che l’ ACQUA E’ SENSIBILE ALLE VIBRAZIONI DELLE PAROLE ED AL SUONO.

    Durante le sue numerose conferenze in tutto il mondo spiega e dimostra con una serie di esperimenti come la struttura dei cristalli d’acqua sottoposte all’esperimento “auditivo” assume forme completamente diverse una volta congelate.

    I cristalli formatasi dall’acqua che era stata sottoposta a musica “metal” o una parola cattiva, una bestemmia, o parole tipo “guerra”, “odio” ecc,. avevano una struttura informe orribile e assai irregolare, mentre i cristalli d’acqua sottoposti a suoni armonici tipo “musica dolce, classica” parole come “amore”, “gioia”, “pace” ecc. assumevano una struttura assai bellissima ed indescrivibile, Non solo Masuro si accorse che anche IL PENSIERO E’ IN GRADO DI PRODURE GLI STESSI EFFETTI.

  11. Queste sono prove tangibili che dimostrano gli effetti dell’ENERGIA SOTTILE” lo stesso effetto prodotto sulle galline sottoposte a particolari onde vibrazionali che alla fine come risultato finale producono più uova.

    Sul potere del SUONO, dei PENSIERI, delle PAROLE, dei GIUSTI SENTIMENTI ci sarebbe ancora tantissimo da dire, ma lo lascio intuire attraverso queste poche rimarcate parole: In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio – E FU IL VERBO, E FU LA LUCE, E FU LA VITA.

    Se solo si capisse quali effetti hanno le parole, i sentimenti i pensieri verso noi stessi e gli altri. Certo qualcuno conosce da tanto tempo queste forze e spesso le ha utilizzate per controllare le masse ignari e assai non conoscitori delle leggi della natura. Oggi, la maggioranza delle persone che pensano non si rende conto che la nostra tecnologia scientifica usata assai male e la nostra industrializzazione diffusa lentamente stanno avvelenando sia gli esseri che vi abitano che il pianeta terra. E’ necessario svegliarci per capire un fatto ancora più importante ed impellente che:

    I PENSIERI E LE PAROLE DEI NOSTRI EGO ALTERATI DA TANTE ASSURDE INDUTTANZE, SONO UGUALMENTE DISTRUTTIVI PER IL NOSTRO PIANETA, IN QUANTO SONO DELLE FORME DI’ENERGIA DI COSCIENZA CRISTALLIZZATA ESATTAMENTE CIO’ DI CUI E’ FATTO IL NOSTRO MONDO.

    il nostro mondo intero non è altro che una gigantesca forma di energia di coscienza composta di miliardi di forme di coscienza individuali positive e negative. E’ inevitabile che queste produce effetti sul sistema in cui si vive, con conseguenziale catastrofici come gli effetti prodotti dai cicloni, dagli uragani, dai maremoti, dai terremoti, dalle inondazioni, dalle bufere e da tantissimi altri mali, perché è come se si producesse una rottura nell’equilibrio della LEGGE UNIVERSALE che è AMORE ORDINE ed ARMONIA.

    SOLO CONOSCENDO SE’ STESSI L’ESSERE UMANO POTRA’ ELEVARSI OLTRE GLI ERRORI, PERCHE’ LA CONOSCENZA E LA CONSAPEVOLEZZA PRIMA O POI PER QUELLA UNIVERSALE DIVINA LEGGE DELL’EVOLUZIONE CHE PASSA PER L’AMOREVOLE CUORE CONDUCE CON GRANDE AMORE A QUELLA DIVINA FIGLIOLANZA, NON PRIMA PERCHE’ SAREBBE CONTRO OGNI PRINCIPIO D’ORDINE MORALE CHE GOVERNA ED EQULIBRIA OGNI COSA.

    Quindi ogni sincero pensiero che si mostra con l’amorevole cuore, con parole, con azioni e anche con semplice sorriso è un benefico raggio d’amore che emettiamo dal nostro cuore che fa tanto bene a tutto quello che ci circonda e tanto bene al cuore di chi lo riceve spontaneamente e che per quella grandiosa legge dell’attrattivo amore, ritorna sempre amplificato alla fonte che l’ha generato.
    Scusami Carissima Bella Mammola, ma è assai importante far conoscere gli effetti di quelle cause prime che se conosciute e contemplate meglio faranno addolcire il cuore degli esseri che ci circondano o che anche se lontani ascoltano la voce dell’AMOREVOLE CUORE.
    Ciao Carissima Bella Preziosa Mammola.

  12. ciao Mammola mia
    questa sera ero qui davanti al pc, quando ho visto la luce sopra la mia scrivania ke illumina tt la mia stanza abbassarsi e spegnersi, all inizio avevo pensato ke fosse stata mia mamma ke x errore aveva spento, allora provo a riaccendere ma nulla…riprovo…nulla…risultato FULMINATA LA LAMPADINA ufffffffffffffffffffi :((( xo ho gia posto rimedio :)))))) ora prima di andare a ninna metto la roba x domani cn cui mi vesto in camera di mio fratello (la sua ex camera) e cosi domani mi vesto li (li la luce va eheh) prob risolto, poi domani mio papà mi cambia la luce…xo sai ke e scocciata avere la luce in camera KO x fortuna ce lo skermo del pc ke fa luce eheh ok dai vado a ninna tvttttttttttttttttttttttttttttttttb kisssssssssssssssssssssssssssssssss

    Marco

  13. Ciao Marco è capitato anche a me :-)) naturalmente sempre la sera quando ne ho bisogno. Allora mi accendo una lampada da tavolo che non è al tavolo ma vicino alla tele (sul tavolo mi disturba) ,,, è conodissimo però averla, ti salva da queste situazioni…. comunque certo, il pc aiuta, col video illuminato…almeno vedi dov’è i letto :-))) ….
    Giornata grigia e freddo, qui …. corro a prepararmi per andare a lavorare….un bacione ciao

  14. ciao Mammola
    buon giovedi :)) fra poki minuti riprendo il lavoro xo ho pensato prima di passare nel tuo blog a farti 1dolce salutino :))) mio papà oggi mi ha cambiato la lampadina bruciata, io ho solo una luce in camera mia, la lampada ce l’avevo un tempo xo poi non lo più voluta..dai adesso riprendo tvb kiss kiss

    Marco

  15. Francese: bélier “quando ha le corna arrotolate”, bouc “quando ha le corna corte”…
    Storia della castrazione
    La castrazione (dal latino castrāre “castrare”, parola imparentata anche col sanscrito çastrám, “coltello”) come mezzo di soggiogazione, schiavitù o come genere di punizione ha una lunga tradizione che risale agli antichi Sumeri. Le prime evidenze di questa pratica si hanno anzi nel periodo storico del Neolitico, dove la castrazione era un metodo per addomesticare gli animali. Ben presto, per i motivi sopra citati, venne applicata agli esseri umani. Nella musica, si sa dell’esistenza di cantanti eunuchi… Mammola! non e’ che l’allevatore voleva castrare il caprone per farlo cantere meglio?
    beeeeeeeeee beeeeeeeeeeeeee beeeeeeeeeeeeeeee beeeeeeeeeeeeeee … he!he! =)) bisou mon joli papillon blu 😉 Mayo

  16. Caro Raffaele, sapevo che ti avrei fatto contento postando Neffa, bellissima canzone…grazie a te per averla segnalata ed aver individuato l’attinenza col tema proposto.
    ….ho letto anche il commento culturale che ci proponi..utilissimo a tutti, fa riflettere e suscita la voglia di saperne di più…. è vero che il progresso ha consentito tante buone azioni a favore di tutta l’umanità…in primis il potenziamento di concreta solidaretà…è anche vero che c’è sempre il rovescio della medaglia, in ogni cosa, anche in quella che nasce dai migliori intenti, quale appunto quelli che portano ad aiutarci a vicenda. Mi viene in mente, però, a quanti ..tanti…troppi …. abbiano così stoltamente approfittato di tanto benessere….ora stiamo tutti molto peggio, e dobbiamo ringraziare coloro che non si sanno mai accontentare e vanno sempre a cercare il “piu'” … quello che non serve ad altro che rovinare per sempre il pianeta in cui tutti soggiorniamo. E nn se ne accorgono …sob 🙁
    ….sforziamoci almen noi che abbiamo un cuore…sforziamoci di non soccombere perché siamo i portatori di quei valori importantissimi che nn devono mai mancare.
    ….Ti abbraccio col cuore, caro Raffaele ….. buonanotte

  17. Grazie carissimo Mayo per le info storico-culturali :-)…interessantissime non c’è dubbio.
    Però mi dicono quanto l’uomo sia rimasto ancora a quei tempi…che intelligenze… vedi certe pratiche le comprendo anche se inquadrate nel Neolitico..ma oggi no :-(… il progresso dovrebbe toccare anche le intelligenze e i sentimenti …. ma qui c’è un regresso terribile…altroché …. aumentano le possibilità e diminuisce la materia grigia, alias cervello umano … si diminuisce la capacità di usarle.. così è per la castrazione di queste povere creature…almeno fosse che lo facessero a certi uomini il taglio dei cosi …capito tesoro certe persone davvero meriterebbero …. :-))) .. stavolta è successo di peggio …. incornata …
    …c’è da riflettere se sia il caso di perdere la vita per castrare a sangue freddo un caprone.
    ..Un bacione …..

  18. Ciao Marco…e la luce fu :-))) meno male che c’è il papà …. chissà perché è sempre lui a occuparsi delle lampadine e impianti elettrici, anche il mio era così. Ora ho dovuto imparare ad arrangiarmi…
    Il giovedì è passat.. oh mamma mia siamo già al fine settimana, quasi….non me ne son accorta stavolta, il tempo è volato. Domani mi trasferisco in un nuovo ufficio … tutto nuovo…stanza nuova, colleghi nuovi…lavoro nuovo …sono in agitazione fortissima ….
    spero di trovarmi bene ecco…
    Intanto ti auguro la buona notte, tesoro …. un bacio Kisssssssss

  19. =)) 1 a 0 per il caprone, comunque mi dispiace per l’allevatore Mammola =( lui il poveretto faceva il suo mestiere per far vivere la sua famiglia, niente di piu’, la castrazione fa parte dell’esercizio professionale pastorale, tu dovresti saperlo bene che abiti in Sardegna, infatti non mancono pastori nell’isola 😉 i pastori a volte castrano i caproni perche’ c’e’ piu’ di un maschio nel gregge, allora toglie le concorrenze capito hai?… Apparte il fatto ,del gusto della carne, come dice cosi’ bene l’amico Pony hi!hi! =)) comunque quoto con te’, quando dici …”almeno fosse che lo facessero a certi uomini il taglio dei cosi”… Giustissimo Mammola, capito ho 😉 in questo momento preciso sto pensando a una certa categoria di uominni 😉 e zac haiaiiiiiiiiii =)) potrebbero riconvertirsi nella canzone stile (((Farinelli))) 😉 … Farinelli – Il Castrato (1994)…Le film raconte la véritable histoire du plus grand castrat de tous les temps, Farinelli, dans un 18ème siècle méconnu. Les castrats étaient à cette époque des personnalités mythiques idol trées par les foules et provoquant d’immenses émotions. Carlo Broschi, le compositeur et Farinelli, le chanteur, deux frères, liés par un lourd secret et par leur amour de la musique se partagent également leur conquête, le premier “ensemence” les femmes que le second séduit par la force et la beauté de sa voix. Ensemble, ils traversent l’Europe et connaissent de nombreux succès. Leur première rencontre avec Haendel, alors compositeur attitré de la cour d’Angleterre, quelques années plus tôt, tourne au cauchemar et va menacer le couple fraternel… Au faîte de sa renommée, Farinelli préférera se retirer en Espagne dans la cour du roi Philippe V et n’interpréter que pour lui les mêmes airs. bisou ma jolie Squalettuccia =) 😉 Mayo

  20. ….. Mayo caro….. queste pratiche DISUMANE QUALI LA CASTRAZIONE E ALTRE TORTURE a scapito DEGLI ANIMALI si possono evitare…. è maltrattamento anche quello!!!! E ci sono delle leggi che regolarmente sono IGNORATE e queste riguardano proprio GLI ANIMALI DESTINATI ALLA MACELLAZIONE. Che sono ANIMALI anche loro, nè più e ne meno come i gatti e i cani che si castrano (SOTTO ANESTESIA) per combattere il randagismo.
    SPERO CHE GLI ANIMALISTI E LE ORGANIZZAZIONI provvedano anche a queste cose.
    Perché è BELLO MANGIARE LA CARNE, MA NON LA SOFFERENZA di queste creature.
    ……. poi quoto certo col discorso dell’evirazione di taluni ……. :-)))
    ………….. e mò fuggo perchè non so se tu sai … la carne di squalo è ricercata pure quella!!!
    Un bacio

  21. ciao Mammola
    come mai cambi ufficio? lavoro? e colleghi? Mi sono perkaso perso un passaggio…hai cambiato tu lavoro!? Oppure l’azianda dove lavori e stata arrorbita e hai cambiamo tutto!? Perdonami ma sn curioso :-)) Questa sera su sky ho visto un film che definisco “bellissimo” il titolo e: Funny Games – Possiamo iniziare? e un film ke fa vedere la violenza di due ragazzi ke entrano nella casa di una famiglia di tre persone e alla fine del film i tre sono morti, il bello e ke ti fa vedere la pura realtà (del resto basta vedere un tg) ti fa vedere come la violenza sia sbagliata, ti fa vedere come le vittime siano agentate dalla paura, e ti fa vedere come sia importante e indispensabile il sangue freddo sia importante, questo film mi piace xke nn e il classimo, nel classimo film la famiglia ostaggio dei delinguenti alla fine vince e i delinguenti muoiono (da manuale no!?) questo film ti fa vedere le occasioni ke ci sn xke le vittime riescano a sopraffare i due aguzzini, e ti fa vedere ke i buoni non ce la fanno (appunto x via della paura del terrore ecc ecc) e un film apprezzabile xke fa vedere la violenza x quello ke e cioè una cosa mostruosa, e fa vedere e capire quando ki subisce queste violente…nn sia in grado la maggioranza di volte di reagire. Ok ci tenevo a commentartelo, quando lo faranno sulle reti normali ti consiglio di vederlo. Anke x me la sett e volata sopratutto xke eravamo senza vice, domani ultimo giorno di libertà ok vado tvtttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttttb kisssssssssssssssssssssssssssssssssssssss

    Marco

  22. Ciao Mammolina mia bella… c’ho messo un bel po prima di riprendermi e tornare da voi vero? ho chiuso, almeno mentalmente, una parte devastante della mia vita ed ora ho finalmente l’energia per prendere e rialzarmi!
    Magari non oggi ma scriverò di certo qualcosa di nuovo tra le mie pagine, ora purtroppo ho un lavoro un po impegnativo da portare a fine ma appena potrò tornerò ad aggiornare un po sulla mia vita…
    un abbracico tenero e forte forte!

  23. Eccomi qua Marco …cercherò di soddisfare le tue giuste curiosità….vedi è bello vedere che un amico si interessa al mondo di una persona a cui vuole bene …. una delle priorità che io noto quando conosco è proprio questa….l’ascolto sincero …. mostra interesse per l’altro.
    Allora..veniamo a noi: l’azienda per cui lavoro ha diverse “agenzie” ecco…e quindi il personale può essere soggetto a spostamenti, anche se non vuole ma si persegue il benessere dell’azienda stessa…ora nel mio caso, io sono contenta di cambiare, conoscere gente nuova e anche fare cose nuove…tutto fa crescere….solo che sono agitata sai perché??? La paura del nuovo…e il non sentirmi mai all’altezza della situazione..ah questo è un mio grane difetto che spesso mi blocca e … aiuto se fossi meno insicura!!!
    Ma sarà una bella sfida con me stessa, ed io non mi tiro mai indietro di fronte alle “lotte” per vincere sulle situazioni più complicate.. il mio hobby preferito è proprio mettermi sempre in gioco, imparare da tutto e da tutti..”crescere” sempre …per diventare una persona completa e autonoma, che sa badare al meglio a se stessa.
    ….grazie per la recensione del film che hai visto …. sei bravo però eh? Dovresti farti scritturare dalle migliori case cinematografiche :-))
    ..Un bacio tesoro mio … buona serata

Lascia un commento